Archivio: Tag "ecocreatività"


Sunday 11-12-2011

Natale in Rosso

pacchetti natalizi

 

Il fine settimana festivo, allungato dal ponte, ha segnato per la nostra famiglia l'inizio ufficiale del periodo natalizio.

Lo "Spirito del Natale" ha avuto con me un rapporto molto altalenante. Ci sono stati anni ammantati di fervore religiosio, anni di totale repulsione accompagnata anche all'avversione per l'aspetto consumistico, anni di disinteresse. Con la nascita della mia bimba e tornato nel mio cuore il desiderio di dedicare a questo tempo un po' di importanza. Come mai? Sono vittima anche io degli stereotipi del Natale in famiglia? Spiegatemelo voi.

E' il secondo Natale per la piccola Maria, ma in realtà ilpolistirolo primo di cui ha coscenza (seppur non piena). Sicuramente si è accorta che c'è qualcosa di strano nell'aria, un po' per le musichette natalizie che ogni tanto la mamma le propina canticchiando come un'invasata, un po' perchè in salotto è spuntato un abete. Quest'ultimo evento si è guadagnato panno rossoda parte della pargola una boccuccia rotonda emettente "ooooooooh", con abbinato ditino puntato.

Il nuovo elemento della flora domestica richiedeva addobbi adeguati che giammai (!!!) potevano essere quelli dell'anno scorso, e che, per principio, non dovevano comportare nastrispese se non minime. 

Quindi abbiamo scavato tra il materiale conservato e immagazzinato nei pochi centimetri quadrati che il nostro appartamento mi concede (sono diventata abilissima nell'arte di trovare pertugi per ogni aggeggio inutilemaungiornochissà).

continua »

Wednesday 02-11-2011

Riciclattoli: parliamo proprio di loro

burattino da una bottigliaNel mio vagabondare notturno in rete, ho incontrato con piacere il blog Riciclattoli, col quale condivido lo spirito giocoso del recupero.

Ci ho trovato un sacco di idee interessanti dalle quali prendere spunto e non ho potuto fare a meno di partecipare al suo blog candy nella speranza di accaparrarmi lo splendido libro di Joel Henriques, autore dello strepitoso sito Made by Joel

Quanta sanissima invidia per questi (e tanti altri) artisti del recupero che hanno capacità e soprattutto TEMPO per realizzare ciò che la loro fantasia partorisce con tanta ricchezza.

In attesa che la componente TEMPO possa tornare a mia disposizione, mi limito per ora a cumulare materiali ed idee: l'armadio che condivido con Maria straborda di oggetti dabuttarenonbuttatichenonsisamai, in cabina armadio ho dedicato preziosi metri quadri alla conservazione di stoffe ritagliate da abiti in disuso, ogni loculo dell'appartamentino in cui viviamo è diventato la sede di una scatola con dentro polistirolo, pezzi di legno, arnesi: un immenso tetris dove tutto convive in equilibrio precario, ancor più instabile

continua »

Pagina precedente | Pagina successiva
Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Ho capito